Abrogazione scheda carburante dal 1° luglio 2018

A decorrere dal 1° luglio 2018 gli acquisti di carburante per autotrazione devono essere documentati da fattura elettronica.

La Legge di Bilancio 2018, inoltre, ha previsto che per poter usufruire della
deduzione del costo di acquisto e della detrazione della relativa IVA, gli acquisti di carburante devono essere effettuati esclusivamente tramite mezzi tracciabili.

Dal 1° luglio 2018 pagamenti solo con carte.

Ogni singolo rifornimento quindi dovrà essere effettuato pagando con carta di credito, bancomat o carta prepagata.

Agli esercenti di impianti di distribuzione di carburante spetterà un credito d’imposta pari al 50% delle commissioni addebitate per le transazioni effettuate dal 1° luglio 2018 tramite sistemi di pagamento elettronico; tale credito è utilizzabile in compensazione dal periodo d’imposta successivo a quello di maturazione.

Inviato su FiscoContrassegnato da tag

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...